/* ************************* */ /* per gallery responsive */ /* ************************* */ Salta al contenuto principale
Sembra che tu stia utilizzando Internet Explorer 11 o versioni precedenti. Questo sito Web funziona al meglio con i browser moderni come le ultime versioni di Chrome, Firefox, Safari e Edge. Se continui con questo browser, potresti vedere risultati imprev
 

Introduzione al nuovo RefWorks: Creare il proprio database

Inserire i propri riferimenti bibliografici

E' possibile importare i riferimenti bibliografici senza inserirli ex novo. Questo succede in particolare nel caso di citazioni precedentemente inserite in altri Reference Management Systems (come ad esempio Refworks Legacy, Mendeley o Zotero) o nel caso dei record risultanti dalle ricerche in diversi discovery tool (come ad esempio Summon, il motore di ricerca in uso presso la nostra Università) o in numerose banche dati.

 

1. Importare i riferimenti da altri sistemi citazionali

Per importare i propri riferimenti da altri sistemi è sufficiente collegarsi a Refworks, cliccare su "Aggiungi" e, in seguito, su "Importa riferimenti". Una volta cliccato su "Importa riferimenti" ci si trova di fronte a una schermata che propone una via diretta per importare riferimenti da Refworks Legacy e da Mendeley oppure una via indiretta (attraverso il caricamento di un file pdf) per altri reference manager.

 

importare da un altro sistema citazionale      undefined

 



2. Importare i riferimenti dal discovery tool Summon 

Il nuovo Refworks è integrato con Summon il discovery tool in uso presso la nostra università. Per salvare direttamente in Refworks i riferimenti relativi a uno o più documenti risultanti da ricerche effettuate con Summon:

1) Effettuare la ricerca in Summon e trovato il documento che si desidera citare cliccare sulle virgolette alla destra del titolo

undefined

 

2) Scegliere lo stile citazionale della propria facoltà o corso di specializzazione (o quello indicato dal supervisore della ricerca o ritenuto più consono) e indicare "Refworks" come destinazione dell'esportazione. Indicare infine di continuare l'importazione nella versione più recente di Refworks

 

              .                               undefined

 



3. Importare i riferimenti da altri cataloghi e/o database e dal Catalogo d'Ateneo

Con Refwoks è anche possibile avviare una ricerca all'interno di altri database:

Cliccare sulla voce "Ricerca nel database": di default il programma offre la ricerca all’interno di Pubmed, database di ambito biomedico, per selezionare altri database cliccare nel menu a tendina sulla destra e inserire il nome del catalogo o database.

 

E’ anche possibile avviare una ricerca all'interno del Catalogo d'Ateneo in modalità classica, che è stato appositamente collegato all'interno del programma. Per procedere in tal senso occorre inserire nella casella di ricerca database i termini “Università Cattolica” e successivamente selezionare la voce "Università Cattolica del Sacro Cuore".

 

Per ogni database, compreso il Catalogo d’Ateneo, è possibile effettuare una ricerca con la modalità "ricerca avanzata" (attivabile cliccando sulla voce "Avanzate" alla destra della barra di ricerca) e inserendo il proprio termine d'interesse nel campo corrispondente attivabile dal menù a tendina. 
Cliccando sul bottone "+ Aggiungi un campo" (evidenziato qui sotto dalla freccia rossa) è inoltre possibile aggiungere uno o più campi per raffinare ulteriormente la propria ricerca.
 

 

Avviata la ricerca cliccando sul bottone "Cerca" è possibile selezionare i risultati desiderati e importarli direttamente all'interno del proprio progetto su Refworks:

 

N.B. Se nel titolo del documento che si vuole importare sono presenti caratteri speciali o formule, la ricerca potrebbe dare esito nullo. In questo caso si consiglia di utilizzare le funzionalità della ricerca avanzata inserendo altri dati del record, autore, anno di pubblicazione o più consigliato il DOI, in caso di articoli, selezionando dal menu la voce “Qualsiasi campo”.



4. Importare i riferimenti in modo diretto dai principali database 

Molti importanti database consentono il salvataggio diretto dei riferimenti bibliografici dei record risultanti dalle ricerche effettuate dagli utenti. Per farlo è necessario adempiere ad alcuni semplici passaggi guidati che variano più o meno leggermente da database a database. Per ulteriori informazioni e per una guida su come importare anche dai database che non prevedono l’importazione diretta, ad esempio Pubmed, si rimanda al tutorial Exporting References to Refworks.

 
Esempi di esportazione sui vari Database
 

 

 

Jstor ABI/INFORM Collection Cambridge Journals
selezione reference manager Refworks undefined undefined

 

Con Refworks è possibile esportare i riferimenti direttamente da una pagina web con il bottone "Salva per Refworks" da installare sulla barra degli strumenti del browser di navigazione  undefined. Per farlo occorre accedere all'account del nuovo Refworks e cliccare sull'icona Tools (Strumenti ). Una volta aperta la schermata di dettaglio, trascinare con il mouse il bottone "Installa Save to Refworks" sulla barra dei preferiti del proprio browser web.
 

undefined
undefined


Una volta aggiunto il segnalibro alla barra dei preferiti, ogni volta che si vorranno salvare i riferimenti della pagina web che si sta visitando, sarà sufficiente fare un clic sul bottone e a lato della pagina stessa si aprirà una sezione di Refworks già compilata da salvare nella cartella e/o nel progetto di riferimento. La citazione bibliografica si auto-compila, del tutto o parzialmente, con i metadati recuperati direttamente dalla pagina web. La stessa andrà dunque controllata ed eventualmente completata con le informazioni mancanti.

Nel caso in cui non si possa installare il bottone "Salva per Refworks" o quest'ultimo non funzioni o ancora nel caso in cui le informazioni provengano ad esempio da una fonte terza (un pdf già esistente, le indicazioni dirette di un docente o di un responsabile o di un collega di ricerca) è possibile aggiungere anche manualmente uno o più riferimenti. 

 

undefined

► Cliccando su "Carica i documenti" è possibile andare a recuperare un file (doc o pdf) sito nel proprio computer e caricarlo nel proprio database Refworks. E' anche possibile aggiungere un file pdf trascinandolo direttamente dal desktop o da una cartella del proprio computer. In entrambi i casi la citazione bibliografica viene creata dai metadati del file e deve essere controllata ed eventualmente completata con le informazioni mancanti.

► Cliccando su "Importa i riferimenti" è possibile importare i riferimenti precedentemente raccolti con altri Software di gestione bibliografica (Reference management software)

► Cliccando su "Crea nuovo riferimento" è possibile inserire "manualmente" una citazione che, per qualsiasi ragione, non può essere importata in altro modo. Per farlo occorrerà semplicemente completare i dati bibliografici nella maschera di inserimento che si creerà a lato dello schermo

 

 

Completamento automatico e aggiunta File

Quando viene inserito un riferimento manuale, Refworks in automatico propone un'opzione che consente di attivare una serie di possibili suggerimenti per completare tutti i campi partendo dal titolo del riferimento (o da uno qualsiasi dei campi inseriti). Se una delle opzioni indicate corrisponde a quella ricercata è possibile, puoi semplicemente cliccarvi sopra tutte le caselle di riferimento andranno a completarsi automaticamente. 

          

 

Video tutorial

Exporting References to RefWorks
Capturing Research with "Save to RefWorks"
Creating References and Adding Documents Within RefWorks

Come aggiungere direttamente un riferimento, caricare un un file, creare un riferimento o ricercare dei riferimenti nei database della libreria.

Come accedere

Per accedere vai alla pagina di login e inserisci i dati di accesso (mail e la password indicati al momento della creazione dell'account).

Non hai ancora un account Refworks clicca qui per scoprire come crearlo!

Contatti

Per ricevere assistenza da bibliotecari esperti è possibile contattare l'indirizzo email biblioteca.refworks@unicatt.it.

Se non si è ancora in possesso di un proprio account Refworks clicca qui per scoprire come crearlo!

title
Loading...