Skip to Main Content
Sembra che tu stia utilizzando Internet Explorer 11 o versioni precedenti. Questo sito Web funziona al meglio con i browser moderni come le ultime versioni di Chrome, Firefox, Safari e Edge. Se continui con questo browser, potresti vedere risultati imprev
 

Valutazione della ricerca scientifica - informazioni e supporto: Settori non bibliometrici

Informazioni sulla valutazione scientfica

Valutazione della ricerca scientifica in settori non bibliometrici

L'attività di valutazione per i settori non bibliometrici avviene tramite la valutazioni di parametri che possono riguardare il numero di articoli su riviste scientifiche o appartenenti alla classe A, così come il numero di libri ad uno o più autori dotati di ISBN (o ISMN) e pubblicati in un arco di tempo che può variare tra i 5 e 15 anni, secondo le indicazioni relative alle diverse procedure di valutazione.

L'ANVUR si occupa di definire i parametri, di classificare e aggiornare gli elenchi delle riviste considerate "scientifiche" e di "classe A", quest'ultimo quale sottoinsieme ulteriormente selezionato delle "riviste scientifiche". La competenza dell’ANVUR in materia è sancita dal comma 2 dell’allegato B del DM 76/2012 e riconfermata dal comma 4 dell’allegato D del DM 120/2016. Ai sensi di quest’ultimo, per i settori c.d. “non bibliometrici” (identificati dal comma 1 dello stesso allegato), l’Agenzia “anche avvalendosi di esperti e revisori anonimi, determina e aggiorna regolarmente, pubblicandoli sul proprio sito istituzionale, a) l’elenco di tutte le riviste di carattere scientifico dotate di ISSN; b) il sottoinsieme delle riviste di carattere scientifico definite «di  classe A»”

Dall’a.a. 2017/18 il possesso di pubblicazioni su riviste di carattere scientifico definite «di classe A» è inoltre direttamente rilevante ai fini dell’accertamento della qualificazione scientifica del collegio dei docenti (rif. art. 4, c. 1, lett. b, del DM n. 45/2013) come indicato al punto 4 delle Linee guida per l’accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato allegate alla nota MIUR n. 11677 del 14 aprile 2017. Limitatamente a queste procedure e a tale indicatore, viene adottato un criterio interdisciplinare della classe A, riunendo in un unico elenco tutte le riviste appartenenti a tale classe, così come previsto dalla Delibera del presidente n. 9 del 31 maggio 2017.

title
Loading...